Fiabe in punta di dita

“Quando la musica si fonde con la narrativa e l’immaginazione prende forma grazie a pupazzi animati si ottiene un mix unico che coinvolge ed affascina i piccoli spettatori presenti.
Questo è Fiabe in punta di dita .”

Fiabe in punta di dita è uno spettacolo creato appositamente per avvicinare i bambini delle scuole elementari al mondo della musica attraverso uno degli strumenti più diffusi e più amati, la chitarra .

In questo insolito viaggio fra le note, il ruolo di guida è affidato alla narrazione e al teatro di figura, linguaggi che si rivolgono in maniera semplice e accattivante all’immaginazione del bambino.

I piccoli spettatori si troveranno da subito immersi nel mondo un po’ magico della musica dal vivo, che non si limita a fare da colonna sonora alle scene di pupazzi, ma si sviluppa in un vero e proprio concerto, eseguito in scena dall’orchestra di chitarre Centocorde .

Fiabe e pupazzi

Sulla musica e intorno alla musica la narratrice racconta le tenere, stralunate storie di Donald Bisset e alcuni brani dall’ Alice di Lewis Carroll. La voce recitante è affiancata dall’azione di pupazzi e burattini del Teatro del Corvo, costruiti con un materiale semplice ma ricco di espressività come il cartone.

Uno spettacolo interattivo

La narratrice funge anche da interlocutore per il pubblico dei bambini, coinvolgendoli nell’atmosfera giocosa e fantastica delle storie, e ponendo l’accento sulle funzioni onomatopeiche e coloristiche della musica.

Al termine dello spettacolo i bambini possono intervenire in prima persona soddisfacendo le loro curiosità sulla musica e sui burattini, e mettendo a frutto le possibilità più specificamente didattiche dell’occasione.

I commenti sono chiusi.